Silvestro

Camino Silvestro

loc-frankigna-emmequadro-silvestro

 

camino silvestro

di Beppe Nassi, Gruppo Grotte “Trevisiol” CAI-VICENZA, tratta dalla rivista Speleologia nr. 5 del giugno 1981, con modifiche ed integrazione da parte di Sandro Sedran

Il Camino Silvestro si trova al termine dell’ampia e lunga stanza che segue la Sala della Vigna, proprio di fronte alla corda che scende dal Ramo Frankigna.
La risalita parte con un P10 (4°, pozzo A) con alla sommità una prima fessura in cui si fatica un poco ad infilarsi. Sopra, punto B, si trova un pianerottolo con a fianco un bellissimo pozzo C collegato al pozzo B, ma senza altre prosecuzioni. La risalita continua con il P35 (5° A1, pozzo D) che al terzo frazionamento regala la splendida visione di un dente di squalo nero incastrato nella roccia ricchissima di fossili. Alla sommità del pozzo D si arriva ad una strettoia giudicata a suo tempo impraticabile, ma poi, un duro lavoro di allargamento ed una provvidenziale staffa metallica, consente ora il passaggio. Speleologi di grossa taglia potrebbero avere dei problemi.  Un breve meandrino ed una risalita di qualche metro, punto E, conducono ad una saletta in cui s’innestano due arrivi. Risaliti altri 4 metri siamo al bivio: a destra il traverso che conduce al nuovo ramo MQuadro, a sinistra si prosegue nel Ramo Silvestro che, dopo l’esplorazione, è stato completamente disarmato.
Il grande ramo in salita, è fattibile in libera fino all’imbocco del pozzo I; proseguire senza sicura diventa pericoloso al ritorno proprio per il rischio di cadere dentro al pozzo I. Una deviazione a sinistra consente di affacciarsi su un pozzo molto bello, pozzo H, che disceso si rivela un fusoide perfetto di 70 metri anastomosato dalla metà al fondo con un altro pressoché identico; entrambi ovviamente tappano alla base.
Attualmente è collegato con i nuovi rami Frankigna e Mquadro.

 

Diventa anche tu autore in questo sito. Invia al webmaster foto, descrizione o racconti su questo ramo: verranno pubblicati indicando fonte ed autore.

Commenti chiusi