Immagini dal Ramo Principale di Sinistra

Il Ramo Principale di Sinistra si stacca dal Ramo Attivo di Destra appena dopo Sala Pasa.

La sua caratteristica principale è quella di essere un’alta fessura nella roccia scavata dal corso d’acqua. Alcuni passaggi alla base sono talmente stretti che costringono gli speleologi a passare alti con alcuni tratti delicati dove si hanno 5m di vuoto sotto ed esili punti d’appoggio per il piede. Un paio di risalite su corda rendono questo ramo accessibile solamente agli speleologi esperti.

Ecco alcune delle foto inviate dall’S-Team; tutte le altre si trovano nella pagina di descrizione del ramo.

Le marmitte che anticipano il quadrivio nel Ramo Principale di Sinistra (foto Sandro Sedran S-Team)

Le marmitte che anticipano il quadrivio nel Ramo Principale di Sinistra. Poi, passate le diramazioni per i rami Fossile, Cascate e Colate, il ramo diventa una fessura verticale (foto Sandro Sedran S-Team)

Abbondante concrezionamento nella parte superiore della fessura iniziale del Ramo Principale di Sinistra (foto Sandro Sedran S-Team)

Abbondante concrezionamento nella parte superiore della fessura iniziale del Ramo Principale di Sinistra (foto Sandro Sedran S-Team)

Sala dei Basalti a monte, Ramo Principale di Sinistra (foto Sandro Sedran S-Team)

Sala dei Basalti a monte. Qui è possibile osservare un abbondante deposito di rocce vulcaniche (basalti, neri) e polveri piroclastiche compattate in un argilla di colore rossastro (foto Sandro Sedran S-Team)

Sala dei Maistri con il bivio per le due diramazioni terminali, Ramo Principale di Sinistra (foto Sandro Sedran S-Team)

Sala dei Maistri con il bivio per le due diramazioni terminali. Tutto il Ramo Principale di Sinistra poggia su un fondo di roccia nera basaltica; infatti il secondo nome del ramo è Ramo dei Basalti (foto Sandro Sedran S-Team)

Commenti chiusi